È di oggi la notizia secondo la quale Marchionne vuole mandare in orbita la Panda 4×4. “Vogliamo che lo spazio sia una conquista per tutti, la Panda 4×4 è un’auto accessibile mentre la Tesla è per pochi”.

L’auto verrà lanciata tra il luglio e il settembre 2020 attraverso un razzo New Glenn ed orbiterà intorno al sole ad una distanza simile a quella del pianeta rosso.

L’autoradio riprodurrà, fino all’esaurimento della batteria (la cui vita verrà estesa grazie ad un tettuccio solare), il brano E chi se ne frega di Marco Masini, omaggio al capolavoro del regista Carlo Sagradini sull’esplorazione spaziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *